FASI

 

Un approccio corretto alle operazioni di internazionalizzazione presuppone i seguenti passaggi:

-    l’analisi dellenorme che, nella legislazione del Paese straniero, impattano sull’operazione (diritto societario, fiscale, doganale, del lavoro; regolamentazione valutaria; rimpatrio degli utili e del capitale investito; diritti di proprietà sul suolo e sugli immobili, protezione della proprietà intellettuale, ecc.),

-    l’individuazione degli eventuali incentivi offerti dal Paese ospitante per gli investimenti stranieri (riduzioni / esenzioni fiscali e doganali, agevolazioni nell’acquisto di immobili, semplificazioni burocratiche ecc.);

-    la realizzazione di un business plan, che consenta la corretta pianificazione economico-finanziaria dell’investimento;

-    la ricognizione dell’iter burocratico complessivo (autorizzazioni, registrazioni; documentazione richiesta, formalità, ecc.) fino all'operatività della nuova entità;

-    la predisposizione degli accordi contrattuali relativi all'operazione (fornitura, licenza, assistenza tecnica; ecc.), che naturalmente dovranno tenere in considerazione le eventuali norme inderogabili dell'ordinamento del Paese ospitante.

 

 

 





chi siamo      aree intervento      approfondimenti      contatti
area clienti      select language



LEGAL ADVICE INFO ARTISTA PRIVACY-COOKIE


LOGIN copyright Mondials.com - www.picchieassociati.it